Eventi e news

Alba: si attende la Fiera del tartufo bianco

L’apertura dell’87ª edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba è in programma sabato 7 ottobre dalle ore 9.30. Quest’anno, la Fiera sarà annunciata da importanti inaugurazioni ed eventi che precedono l’apertura del Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba,.

Il primo appuntamento è per sabato 23 settembre, alle ore 17.30 nella Chiesa di San Domenico, con l’inaugurazione della mostra di Tullio Pericoli Le colline davanti. Viaggio nelle terre di Langhe, Roero e Monferrato. La mostra, a ingresso gratuito, sarà visitabile dal 24 settembre al 26 novembre, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 17.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.30.

Sempre sabato 23 settembre, alle ore 21.00, in Piazza Risorgimento si svolgerà la tradizionale Investitura del Podestà, la scenografica rievocazione storica che conduce alla manifestazione del Palio degli Asini. Il folclore prosegue domenica 24 settembre con l’elezione della Bela Trifulera dei Borghi, alle ore 21.00, in piazza Garibaldi, dove si svolgerà la festa dei Borghi e il concerto finale in occasione del 50° compleanno della Giostra delle Cento Torri.

Domenica 24 settembre, dalle 14.00 alle 20.00, Alba accoglierà la 19ª edizione della Festa del Vino organizzata lungo le vie e le piazze del centro storico di Alba. La manifestazione coinvolge le realtà vinicole dei comuni di Langhe e Roero, mantenendo la sua connotazione di evento festoso, che richiama il tempo della vendemmia.

Martedì 26 settembre, alle ore 11.00, nella Sala Romana del Palazzo Banca d’Alba verrà presentato De Truffle. Il Design Alessi incontra il Tartufo Bianco d’Alba. Il progetto e la relativa mostra presentano il frutto del workshop biennale nato dalla collaborazione tra Centro Nazionale Studi Tartufo, Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e Alessi, che ha visto il coinvolgimento di designer e architetti internazionali per la creazione di un “Kit per il Tartufo Bianco d’Alba”. Durante l’evento verrà svelato il tagliatartufi che Alessi ha deciso di mettere in produzione e che sarà il simbolo dell’87ª edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. De Truffle, a ingresso gratuito, sarà visitabile dal 27 settembre al 26 novembre, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00. Sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.30.

L’appuntamento con le grandi mostre della Fiera prosegue giovedì 28 settembre. Alle ore 18.00, nel Coro della Maddalena sarà inaugurata la video installazione Holding the Milk di Marina Abramović. L’artista, presente ad Alba grazie all’impegno della Famiglia Ceretto, venerdì 29 settembre, alle ore 18.30, terrà uno speech al Teatro Sociale “G. Busca” di Alba (ingresso su invito e su accredito fino ad esaurimento posti). Holding the Milk, a ingresso gratuito, sarà visitabile dal 28 settembre al 12 novembre nel Coro della Maddalena dal martedì al venerdì dalle 15.00 alle 18.00. Sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00.

Prosegue, fino al 20 ottobre presso la sala mostre del Palazzo Banca d’Alba, L’innovazione è la tradizione del nostro territorio, esposizione che celebra i 70 anni del Gruppo Miroglio. La mostra è visitabile liberamente dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00. Sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00.

Domenica 1 ottobre Alba sarà protagonista di due importanti manifestazioni: il Palio degli Asini, evento folcloristico che funge da anteprima della Fiera, e la Bocuse d’Or Selezione Italiana, tappa nazionale del più importante concorso gastronomico al mondo. Dopo l’assegnazione degli asini ai Borghi (ore 10.00, piazza Cagnasso), alle 14.00 si terrà la tradizionale sfilata medievale, con partenza da piazza Michele Ferrero. Al termine della sfilata, dalle 15.00 alle 18.00, sempre in piazza Cagnasso si correrà il Palio degli Asini. Parallelamente, a partire dalle ore 8.00 fino alle 18.00 circa, piazza Risorgimento sarà il palcoscenico della Bocuse d’Or Selezione Italiana. Alla presenza di una giuria presieduta da Enrico Crippa e composta da prestigiosi chef stellati provenienti da tutta Italia, verrà eletto il candidato che difenderà il Tricolore durante la Selezione Europea del concorso, in programma a Torino l’11 e 12 giugno 2018. Le premiazioni si terranno a partire dalle 17.00 circa.

Prima dell’inaugurazione ufficiale dell’87ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, in programma venerdì 6 ottobre alle ore 17.30 al Teatro Sociale “G. Busca”, segnaliamo alcuni eventi ospitati dalla Chiesa di San Giuseppe. Domenica 1 ottobre, alle ore 11.00, prenderà il via la kermesse Classica – I concerti della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, ogni domenica fino al 12 novembre. Mercoledì 4 ottobre, ore 18.00, sempre in San Giuseppe, si terrà la conferenza di divulgazione storica Aromi, spezie e cucina nell’antica Roma con Generoso Urciuoli. Infine, giovedì 5 ottobre, alle ore 17.30, davanti alla chiesa sarà inaugurata laPiazzetta Unesco, esposizione che, fino al termine della Fiera, celebra il terzo anniversario del riconoscimento delle colline di Langhe-Roero e Monferrato a Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco.

A conclusione della mostra fotografica Il Pane Quotidiano: da Poetica a De Truffle, un viaggio intorno alla definizione di genius loci a cura di Michele De Vita e Alessandra Morra, l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, sotto la direzione artistica di Alessandra Morra, propone una serata dedicata alla musica e alla parola. Giovedì 5 ottobre, dalle ore 19.00, la Galleria Busto Mistero (via Bertero, 8) ospiterà performance e reading di Carlo Pestelli, Erika Urban e Carlo Borgogno. A seguire, concerto e letture di Alberto Fortis.

Richiesta informazioni

  • Ai sensi del D. Lgs. 196/03, la scrivente VIGNAIOLI PIEMONTESI s.c.a., con sede a Castagnito – Via Alba n. 15 – Partita IVA 01167230059, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa di quanto segue:
    Il trattamento a cui saranno sottoposti i Suoi dati personali (a titolo esemplificativo: dati anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) riguarda finalità strettamente connesse all’attività di competenza della società ed ha lo scopo di svolgere l’attività per la quale la società è controparte nel rapporto in essere, adempiere ad ogni norma di legge esistente, anche in relazione alle incombenze contabili e fiscali. Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà comunque effettuato in modo lecito, secondo correttezza ed in relazione ai principi di necessità dei dati e di non eccedenza. I dati personali non saranno comunque oggetto di diffusione.
    Per maggiori informazioni scrivi a: info@vignaioli.it.
    Consulta la nostra Privacy policy.