Eventi e newsRiviste e pubblicazioni

Barolo & Co: tante novità per il primo numero del 2017

Barolo&co marzo 2017È uscito il primo numero 2017 di Barolo&Co, magazine di Vignaioli Piemontesi. L’obiettivo è quello di sempre: informare i lettori e farli crescere nella formazione permanente con i nostri approfondimenti sui temi della vite, del vino, dell’agroalimentare, del turismo enogastronomico e della cultura della tavola.

Oltre alle rubriche tradizionali, ci sono due novità, “Passione autoctono”, dedicata ai vini prodotti con varietà indigene, e “Confronto”, dialogo tra due produttori su un tema di attualità.

Quanto al vino, il nuovo numero racconta il Roero vino rosso, il Bramaterra, il Conegliano Valdobbiadene, la Vitovska e le nuove frontiere del Piemonte Barbera Appassimento. Tra i vitigni, l’Arneis in primo piano.

L’enoturismo ci porta a Saluzzo e nel grande mercato alimentare di Rungis, a Parigi. Il territorio del mito stavolta è Vignarionda a Serralunga d’Alba. Le storie di cibo ci raccontano la pasta secca da grano duro, il formaggio Raschera, l’olio di Brisighella, il mandorlo come pianta alimentare e la riscoperta della canapa.

Cibo e vino caratterizzano le due rubriche dedicate ai ristoranti e non solo, Fornelli d’Italia e Il vino al banco. Nella rubrica “Amori possibili” Vincenzo Reda approfondisce ancora di più i caratteri delle cucine del mondo con un articolo dedicato alla Russia. Recuperiamo le testimonianze di Giorgio Gallesio e dei fratelli Ottavi.

La poesia del vino stavolta fa tappa in Medio Oriente, raccontando Omar Khayyan. Mercati, ambiente, spezie, etichette e strategie sono altri contributi a favore della conoscenza e dell’informazione.

Buona lettura!

Per info abbonamenti:

Anna Cavassa

Tel. 0173 210311 –  Fax 0173 212223

email: abbonamenti@baroloeco.it

Richiesta informazioni

  • Ai sensi del D. Lgs. 196/03, la scrivente VIGNAIOLI PIEMONTESI s.c.a., con sede a Castagnito – Via Alba n. 15 – Partita IVA 01167230059, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa di quanto segue:
    Il trattamento a cui saranno sottoposti i Suoi dati personali (a titolo esemplificativo: dati anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) riguarda finalità strettamente connesse all’attività di competenza della società ed ha lo scopo di svolgere l’attività per la quale la società è controparte nel rapporto in essere, adempiere ad ogni norma di legge esistente, anche in relazione alle incombenze contabili e fiscali. Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà comunque effettuato in modo lecito, secondo correttezza ed in relazione ai principi di necessità dei dati e di non eccedenza. I dati personali non saranno comunque oggetto di diffusione.
    Per maggiori informazioni scrivi a: info@vignaioli.it.
    Consulta la nostra Privacy policy.