Finanza agevolata

Piemonte: 10,4 milioni di euro per promozione vino

La Giunta regionale ha approvato oggi la delibera che dà il via libera ai bandi per progetti regionali e interregionali di promozione dei vini piemontesi nei paesi extra Unione europea. Le prime risorse a disposizione per l’annualità 2017/2018 sono di 10,4 milioni di euro.

l finanziamento riguarda i progetti di promozione nei paesi fuori dall’Unione Europea prioritariamente a favore dei vini di qualità piemontesi a denominazioni di origine. I bandi si rivolgono ai produttori vitivinicoli in particolare se associati in Consorzi di tutela o altre forme associative. Della cifra complessiva, 8,2 milioni sono riservati ai progetti regionali e i rimanenti 2, 3 milioni a favore dei progetti multiregionali.

“Si tratta di un importante sostegno concreto alla penetrazione dei nostri vini in Asia e America”, commenta Giorgio Ferrero. “I nostri vini, in particolare quelli meno conosciuti ma non per questo meno validi, hanno bisogno del concorso pubblico per imporsi su mercati importanti e difficili, in modo da valorizzare ulteriormente la già forte immagine del vino piemontese nel mondo”.

Richiesta informazioni

  • Ai sensi del D. Lgs. 196/03, la scrivente VIGNAIOLI PIEMONTESI s.c.a., con sede a Castagnito – Via Alba n. 15 – Partita IVA 01167230059, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa di quanto segue:
    Il trattamento a cui saranno sottoposti i Suoi dati personali (a titolo esemplificativo: dati anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) riguarda finalità strettamente connesse all’attività di competenza della società ed ha lo scopo di svolgere l’attività per la quale la società è controparte nel rapporto in essere, adempiere ad ogni norma di legge esistente, anche in relazione alle incombenze contabili e fiscali. Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà comunque effettuato in modo lecito, secondo correttezza ed in relazione ai principi di necessità dei dati e di non eccedenza. I dati personali non saranno comunque oggetto di diffusione.
    Per maggiori informazioni scrivi a: info@vignaioli.it.
    Consulta la nostra Privacy policy.