Vigneto biologico

Le regole dell’agricoltura biologica sono dettate dal regolamento Ce 834/2007, che fornisce precise indicazioni sulle modalità di coltivazione, sulla trasformazione di molti prodotti agricoli e sulla conduzione del vigneto biologico.

Il nuovo regolamento descrive l’agricoltura biologica come un sistema di gestione aziendale capace di adattarsi alle condizioni locali, portando a ricadute positive dal punto di vista ambientale e di tutela dei consumatori. Nel caso in cui tali strategie di gestione aziendale non risultino sufficienti ad assicurare il mantenimento della fertilità del suolo e la difesa delle colture è possibile ricorre a concimi, ammendanti e antiparassitari descritti nel Reg. Ce 889/2008.

L’approccio alla conduzione di un vigneto biologico si estende oltre i vari regolamenti comunitari, occorre infatti avere una visione ampia dell’agrosistema in cui cresce la vite. Se vogliamo produrre in modo “biologico”, occorre che l’ecosistema viticolo sia il più possibile in equilibrio per funzionare al meglio. Questa è la premessa per poter coltivare senza impiego di concimi e antiparassitari chimici di sintesi.

Offriamo consulenza mirata sia per la conversione dei vigneti in agricoltura biologica, sia sulle pratiche agronomiche e fitoiatriche necessarie per ottenere uve biologiche di qualità. Lo staff tecnico è a disposizione anche per le pratiche di contributo relative alla misura 11 del Programma di Sviluppo Rurale della regione Piemonte 2014-2020.

Vuoi convertire i tuoi vigneti all'agricoltura biologica preservando la qualità delle uve?
Scrivici, il nostro staff tecnico è a tua disposizione.

Richiesta informazioni

  • Ai sensi del D. Lgs. 196/03, la scrivente VIGNAIOLI PIEMONTESI s.c.a., con sede a Castagnito – Via Alba n. 15 – Partita IVA 01167230059, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa di quanto segue:
    Il trattamento a cui saranno sottoposti i Suoi dati personali (a titolo esemplificativo: dati anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) riguarda finalità strettamente connesse all’attività di competenza della società ed ha lo scopo di svolgere l’attività per la quale la società è controparte nel rapporto in essere, adempiere ad ogni norma di legge esistente, anche in relazione alle incombenze contabili e fiscali. Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà comunque effettuato in modo lecito, secondo correttezza ed in relazione ai principi di necessità dei dati e di non eccedenza. I dati personali non saranno comunque oggetto di diffusione.
    Per maggiori informazioni scrivi a: info@vignaioli.it.
    Consulta la nostra Privacy policy.