Eventi e news

Cantina di Nizza: Soave nuovo presidente

La Cantina di Nizza Monferrato ha rinnovato i vertici: sarà Maurizio Soave, 54 anni, già presidente provinciale della Coldiretti di Asti, a guidare i 200 conferitori di uva che coltivano 550 ettari attorno a Nizza. Succede a Franco Bussi.

Con lui siedono in Cda i vice presidenti Carlo Roggero Fossati e Walter Roggero e i consiglieri: Giovanni Gallo, Federica Gatti, Luisa Guzzetta, Dino Crea, Lorenzo Ivaldi, Ivano Morando, Mauro Olivieri e Mauro Roggero.

Direttore generale resta l’enologo Giovanni Chiarle.

Filippo Larganà ha intervistato il neo presidente sul blog Sapori del Piemonte: guadate qui l’intervista.

Sono 550 gli ettari di vigneto che i 200 soci conferitori della Cantina di Nizza lavorano sulle colline attorno a Nizza Monferrato. Di questi 25 sono iscritti all’albo del Nizza Docg. Ogni anno si vendemmiano 50.000 quintali di uve, di cui oltre il 60% è Barbera, il resto è Moscato, Cortese, Brachetto, Dolcetto e Pinot Chardonnay.

Buon lavoro al nuovo presidente e a tutto il Cda dalla Vignaioli Piemontesi!

Richiesta informazioni

  • Ai sensi del D. Lgs. 196/03, la scrivente VIGNAIOLI PIEMONTESI s.c.a., con sede a Castagnito – Via Alba n. 15 – Partita IVA 01167230059, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa di quanto segue:
    Il trattamento a cui saranno sottoposti i Suoi dati personali (a titolo esemplificativo: dati anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) riguarda finalità strettamente connesse all’attività di competenza della società ed ha lo scopo di svolgere l’attività per la quale la società è controparte nel rapporto in essere, adempiere ad ogni norma di legge esistente, anche in relazione alle incombenze contabili e fiscali. Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà comunque effettuato in modo lecito, secondo correttezza ed in relazione ai principi di necessità dei dati e di non eccedenza. I dati personali non saranno comunque oggetto di diffusione.
    Per maggiori informazioni scrivi a: info@vignaioli.it.
    Consulta la nostra Privacy policy.