Eventi e news

Fara: il 3 settembre è la “Giornata della viticoltura”

Una giornata dedicata alla viticoltura per celebrare i 33 anni di lotta integrata nei vigneti delle colline novaresi: la “Giornata della Viticoltura” si terrà martedì 3 settembre tra Fara e Briona.

L’iniziativa è promossa dalla conferenza dei sindaci con l’associazione nazionale Città del vino, il patrocinio della Regione e il contributo della Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio, in collaborazione con Vignaioli Piemontesi, la Fondazione agraria novarese, l’Ordine dei dottori agronomi e forestali delle Province di Novara e del Vco e il Collegio dei periti agrari e periti agrari.

La giornata inizierà alle 14,30 a Fara, nelle cantine dei Colli Novaresi con il saluto del sindaco e delle autorità. Intervengono: Stefano Vercelloni, Associazione nazionale Città del vino,  “Impegno dei Comuni per l’adozione di protocolli territoriali di sostenibilità e per la riconoscibilità dei vini delle Colline Novara”; Giuseppe Carlo Lozzia, docente del dipartimento di scienze agrarie e ambientali – UniMi, “Prospettive future della produzione integrata in viticoltura”; Osvaldo Failla, docente ordinario di arboricoltura – UniMi, e Luca Toniato, agronomo, ricercatore e presidente Ager s.c., aspetti tecnici sulla viticoltura di precisione; Manuela Impallari, market developer, “Il telo biodegradabile in Mater Bi: una soluzione tecnica efficace per la pacciamatura della vite”.

Conclude Marco Protopapa, assessore all’Agricoltura della Regione. Seguirà la consegna attestati di merito e alle 16,30 partenza per i vigneti, dove Michele Vigasio, tecnico Vignaioli Piemontesi, illustrerà l’andamento dell’annata 2019 e l’emergenza Popilia Japonica. Alle 18,30 a Briona, alla cantina Vigneti Valle Roncati, degustazione dei vini e prodotti tipici.

Richiesta informazioni

  • Ai sensi del D. Lgs. 196/03, la scrivente VIGNAIOLI PIEMONTESI s.c.a., con sede a Castagnito – Via Alba n. 15 – Partita IVA 01167230059, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa di quanto segue:
    Il trattamento a cui saranno sottoposti i Suoi dati personali (a titolo esemplificativo: dati anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) riguarda finalità strettamente connesse all’attività di competenza della società ed ha lo scopo di svolgere l’attività per la quale la società è controparte nel rapporto in essere, adempiere ad ogni norma di legge esistente, anche in relazione alle incombenze contabili e fiscali. Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà comunque effettuato in modo lecito, secondo correttezza ed in relazione ai principi di necessità dei dati e di non eccedenza. I dati personali non saranno comunque oggetto di diffusione.
    Per maggiori informazioni scrivi a: info@vignaioli.it.
    Consulta la nostra Privacy policy.