Riviste e pubblicazioni

In uscita Millevigne numero di giugno

Brettanomyces, mercati in Estremo Oriente, valutare la biodiversità in vigneto e altri articoli interessanti attendono i lettori di Millevigne, rivista specializzata edita da Vignaioli Piemontesi.

millevigne-giugno

La Popillia japonica,  la nuova minaccia arrivata da Oriente, è l’oggetto dell’articolo di Michele Vigasio, tecnico Vignaioli, che da due anni è in prima linea nell’Alto Piemonte contro il coleottero che divora le foglie.

I composti dello zolfo nel vino, profumano o puzzano? E come si formano? Ne parla Elisa Martelli. Chiara Roggia e Ilaria Bera illustrano uno studio sulle contaminazioni da Brettanomyces in Piemonte. Come stanno cambiando i consumi nella GDO? Matteo Marenghi indaga.

Denis Pantini di NOMISMA ci porta in Oriente dove i vini italiani cercano spazio, tra luci e ombre. Marco Tonni e collaboratori parlano di vita dei suoli e biodiversità. Lorenzo Tablino ritorna sui tappi. Lorenzo Biscontin spiega come gestire il listino prezzi.  E molto altro ancora.

Qualora non foste ancora abbonati fatelo subito cliccando qui, per non perdere questo numero!

Richiesta informazioni

  • Ai sensi del D. Lgs. 196/03, la scrivente VIGNAIOLI PIEMONTESI s.c.a., con sede a Castagnito – Via Alba n. 15 – Partita IVA 01167230059, in qualità di Titolare del Trattamento, La informa di quanto segue:
    Il trattamento a cui saranno sottoposti i Suoi dati personali (a titolo esemplificativo: dati anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) riguarda finalità strettamente connesse all’attività di competenza della società ed ha lo scopo di svolgere l’attività per la quale la società è controparte nel rapporto in essere, adempiere ad ogni norma di legge esistente, anche in relazione alle incombenze contabili e fiscali. Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento sarà comunque effettuato in modo lecito, secondo correttezza ed in relazione ai principi di necessità dei dati e di non eccedenza. I dati personali non saranno comunque oggetto di diffusione.
    Per maggiori informazioni scrivi a: info@vignaioli.it.
    Consulta la nostra Privacy policy.